Domande frequenti

 

 
Trasferimento In Altro Istituto
Ritiro Dalla Frequenza Scolastica 
Contributi e Tasse Scolastiche
Richiesta Rimborso
Ritiro Diploma
Ritiro Qualifica
Smarrimento Diploma
Documenti Scolastici Ex-Alunni 
Richiesta Certificati 
Credenziali Registro Elettronico 
Problemi Con Il Registro Elettronico
Casella Di Posta Alunni
Libretto Scolastico 
Duplicato Libretto Scolastico
Delega Alla Firma Sul Libretto Scolastico
Scelta Insegnamento Religione Cattolica
Esonero Lezioni Scienze Motorie 
Sportello Di Supporto Psicologico
Denuncia Di Infortunio
Comodato D'Uso Libri e Divise
Ammissione All'Esame Di Stato
Permessi Entrata Posticipata/Uscita Anticipata

 

 

TRASFERIMENTO IN ALTRO ISTITUTO

I genitori che intendano effettuare un cambio di Scuola per i propri figli devono inoltrare motivata richiesta scritta di nulla osta (tramite apposito modulo) all’attenzione del Dirigente Scolastico. Si precisa che la suddetta richiesta va firmata da entrambi i genitori o, in alternativa, dal tutore o dall’alunno (se maggiorenne). La Segreteria, dopo aver accertato l’effettiva disponibilità all’accoglienza della Scuola di destinazione, inoltrerà alla stessa il nulla osta ed il fascicolo contenente tutti i dati dell’alunno trasferito.

 

RITIRO DALLA FREQUENZA SCOLASTICA

I genitori che intendano ritirare dalle lezioni i propri figli devono inoltrare motivata richiesta scritta (tramite apposito modulo) all’attenzione del Dirigente Scolastico. Si precisa che la suddetta richiesta va firmata da entrambi i genitori o, in alternativa, dal tutore o dall’alunno (se maggiorenne). Il ritiro è possibile solo per gli studenti che abbiano superato il sedicesimo anno di età ovvero abbiano adempiuto all’obbligo scolastico. I riferimenti normativi sono consultabili al seguente indirizzo: https://www.miur.gov.it/obbligo-scolastico.

 

CONTRIBUTI E TASSE SCOLASTICHE

I pagamenti vanno obbligatoriamente effettuati tramite una delle seguenti modalità:

  • direttamente attraverso il portale PAGOINRETE (https://www.istruzione.it/pagoinrete)
  • utilizzando gli appositi avvisi di pagamento forniti dalla Scuola ed eseguendo il pagamento stesso presso uffici postali, banche, ricevitorie convenzionate

Se i pagamenti vengono effettuati con le modalità corrette NON è necessario consegnare le ricevute in Segreteria. Viceversa, pagamenti erroneamente effettuati con altre modalità richiedono la consegna tempestiva delle relative ricevute in Segreteria Didattica.

Per le tasse scolastiche (quelle dovute all’Agenzia delle Entrate), qualora si fosse nella condizione di esonero per merito andrà fatta comunicazione alla Scuola e nel caso di esonero per reddito andrà trasmessa Attestazione ISEE in corso di validità. Per informazioni sui requisiti di esonero si rimanda all’indirizzo https://www.miur.gov.it/tasse-scolastiche/contributo.

 

RICHIESTA RIMBORSO

Per ottenere il rimborso di una somma (versata all’IPSEOA Marco Polo erroneamente oppure per un servizio non fruito) occorre presentare richiesta utilizzando l’apposito modulo. È necessario indicare chiaramente l’IBAN del conto sul quale verrà versato l’importo in caso di esito positivo della richiesta.

Si precisa che il rimborso delle quote versate per l’assicurazione, il libretto e l’utilizzo dei laboratori da parte degli alunni è possibile qualora gli stessi abbiamo deciso di interrompere la frequenza prima dell’inizio dell’anno scolastico e non durante il medesimo.

 

RITIRO DIPLOMA

Il diploma può essere ritirato presso la Segreteria della sede di Genova dall’interessato o da persona munita di delega e documento d'identità. Occorre consegnare contestualmente la ricevuta di pagamento di un importo pari a € 15,13. Il pagamento può essere effettuato sul c/c postale n° 1016 intestato all'Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara (utilizzando i bollettini disponibili presso gli uffici postali) oppure con bonifico sul c/c bancario intestato ad Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara - Tasse scolastiche - IBAN: IT45R0760103200000000001016. Nella causale indicare la dicitura “Ritiro Diploma" (es.: Ritiro Diploma Rossi Mario).

 

RITIRO QUALIFICA

Qualifiche conseguite fino all’anno scolastico 2012/2013 e 3^ Serale dell’anno scolastico 2013/2014 (qualifiche statali): valgono le stesse regole del ritiro diploma (v. sopra).

Qualifiche conseguite dall’anno scolastico 2013/2014 ad oggi (qualifiche regionali): si ritirano presentando il solo documento d’identità ed eventuale delega. Non è prevista alcuna tassa per il ritiro.

 

SMARRIMENTO DIPLOMA

Per ottenere il duplicato del titolo di studio - che ha a tutti gli effetti lo stesso valore dell’originale - in caso di smarrimento (o distruzione) occorre inviare una richiesta scritta al Dirigente Scolastico, corredata dalla denuncia di smarrimento presentata ai Carabinieri o alla Polizia di Stato.

La suddetta richiesta può essere consegnata presso la Segreteria in cartaceo o inviata all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Si ricorda comunque che la legge prevede l'autocertificazione dei titoli di studio, la quale deve essere accettata da tutte le Pubbliche Amministrazioni e dai gestori di pubblici servizi.

 

DOCUMENTI SCOLASTICI EX-ALUNNI

I documenti contenuti nel fascicolo degli ex-alunni (che hanno interrotto la frequenza o terminato il corso di studi) possono essere ritirati presso la Segreteria di Genova dagli interessati o da terzi muniti di delega e documento d'identità. Nel caso di trasferimento ad altro Istituto è la Scuola che provvede, successivamente al rilascio del nulla osta, all’invio del fascicolo all’Istituto di destinazione.

 

RICHIESTA CERTIFICATI

Per ottenere un certificato (es.: iscrizione, iscrizione e frequenza, iscrizione e frequenza con voti, ecc.) occorre inoltrare alla Scuola richiesta scritta su apposito modulo. Si precisa che, a seconda dello scopo per cui è richiesto, il certificato può essere rilasciato gratuitamente oppure dietro presentazione di una marca da bollo da € 16,00 (si veda la tabella di esenzione allegata al modulo stesso).

 

CREDENZIALI REGISTRO ELETTRONICO

Per ottenere le credenziali del Registro Elettronico di Argo (spettanti ad alunni, genitori e tutori) occorre inoltrare una richiesta all’indirizzo email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. In risposta verranno inviate username e password che andranno cambiate al primo accesso. Si ricorda che il codice che contraddistingue il nostro Istituto è SG19588.

 

PROBLEMI CON IL REGISTRO ELETTRONICO

Se riscontrate problemi con la APP del Registro Elettronico, vi invitiamo a consultare la sezione Faq del sito www.argofamiglia.it per possibili soluzioni. Qualora le problematiche persistessero, suggeriamo di accedere al Registro tramite un programma di navigazione (es.: Chrome, Firefox). Per fare ciò, dalla homepage del nostro sito (https://www.marcopolo.edu.it/) si dovrà cliccare sul riquadro denominato “Registro Elettronico Argo”. Nella pagina che si aprirà andranno inseriti il codice scuola SG19588 e le proprie credenziali.

 

CASELLA DI POSTA ALUNNI

La casella di posta spetta a tutti gli alunni iscritti al nostro Istituto. Si tratta di un account Gmail che si presenta nella forma: cognome.nome@marcopologenova.net.

Le credenziali vengono fornite all’atto dell’iscrizione. In caso di smarrimento possono essere richieste via mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

LIBRETTO SCOLASTICO

I libretti hanno validità annuale.

Gli stessi si ritirano in Sede nel periodo estivo, tranne la settimana di Ferragosto (orario per il ritiro: 08:00-14:00, dal lunedì al venerdì). I libretti saranno consegnati ai genitori/tutori o agli alunni maggiorenni previa presentazione di due fototessera.

 

DUPLICATO LIBRETTO SCOLASTICO

Per ottenere un duplicato del libretto in caso di smarrimento o esaurimento il genitore/tutore o alunno maggiorenne è tenuto a:

  • compilare il relativo modulo di richiesta
  • richiedere in Segreteria l’avviso di pagamento di importo pari a € 5,00
  • consegnare n° 2 foto tessera

 

DELEGA ALLA FIRMA SUL LIBRETTO SCOLASTICO

I genitori/tutori di alunni minorenni possono delegare terzi ad apporre la firma sul libretto scolastico compilando l’apposito modulo. Allo stesso va allegata fotocopia del documento d’identità del delegato. Il delegato deve apporre in presenza la sua firma sul libretto recandosi presso la Segreteria Didattica.

 

SCELTA INSEGNAMENTO RELIGIONE CATTOLICA

All’atto dell’iscrizione viene effettuata la scelta (che rimane valida per l’intero percorso scolastico) in merito all’insegnamento della Religione Cattolica.

Sono ammesse le seguenti opzioni di scelta:

1. frequenza dell’ora di religione

2. frequenza dell’ora di materia alternativa

3. uscita dalla Scuola per tutta la durata dell’ora

È fatto salvo il diritto di modificare tale scelta per l’anno successivo entro il termine delle iscrizioni (stabilito dalla circolare ministeriale) inoltrando alla Segreteria Didattica apposito modulo debitamente compilato.

 

ESONERO LEZIONI SCIENZE MOTORIE

Per ottenere l’esonero dalle lezioni di scienze motorie occorre compilare il relativo modulo di richiesta al Dirigente Scolastico ed allegare allo stesso il certificato medico attestante l’impossibilità a svolgere tale attività (con indicata la prognosi).

Si precisa che tale esonero non ha valore per la parte teorica della suddetta materia: l’alunno esonerato deve comunque assistere alle lezioni.

 

SPORTELLO DI SUPPORTO PSICOLOGICO

Nellle sedi di Genova e Camogli è attivo uno sportello d’ascolto e di supporto per gli alunni, i genitori e i docenti dell’Istituto con la psicologa, dott.ssa Francesca Vaccarezza (esperta esterna). Per l’accesso allo Sportello da parte degli alunni minorenni è necessaria l’autorizzazione scritta dei genitori/tutori (a tal fine occorre compilare l’apposito modulo). Per ogni ulteriore chiarimento sull’iniziativa si potrà fare riferimento alla prof.ssa Micaela Campailla.

 

DENUNCIA DI INFORTUNIO

In caso di infortunio scolastico il docente presente all’accaduto compila l’apposito modulo in cui descrive i fatti e lo consegna in Segreteria per la protocollazione. Se l’infortunio avviene in itinere o senza la presenza di testimoni, il modulo viene compilato dall’interessato (se maggiorenne) o dai genitori/tutori dello stesso (se minorenne). Gli stessi sono tenuti a consegnare tempestivamente anche l’eventuale verbale di Pronto Soccorso per consentire alla Scuola di presentare denuncia all’INAIL (tramite il portale Sidi) e all’Assicurazione. Sarà poi la famiglia dell’infortunato ad interfacciarsi con quest’ultima per seguire l’avanzamento della pratica.

La polizza è stata stipulata con la seguente compagnia:

 
BENACQUISTA ASSICURAZIONE
Sicurezza Scuola
Tel. 077362981
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito https://www.sicurezzascuola.it/

 

COMODATO D’USO LIBRI E DIVISE

La Scuola offre un servizio di comodato d’uso gratuito di libri e divise. La domanda va consegnata in Segreteria su apposito modulo (libri - divise) corredato di Attestazione ISEE in corso di validità. Ogni anno una circolare informa sulle modalità del Servizio e sul termine entro cui presentare le domande. Gli alunni devono avere cura del materiale fornito e riconsegnarlo nei termini richiesti.

 

AMMISSIONE ALL’ESAME DI STATO

Candidati Interni: la domanda di ammissione va presentata al Dirigente Scolastico su apposito modulo nei termini indicati nella relativa circolare (diffusa generalmente nel mese di novembre). Occorre contestualmente pagare all’Agenzia delle Entrate - Centro Operativo di Pescara la tassa d’esame di € 12,09 mediante avviso di pagamento che viene consegnato in classe agli studenti.

Candidati Privatisti: la domanda di ammissione va presentata all’Ufficio Scolastico Regionale. Si consiglia di visitare il sito istituzionale del MIUR per le modalità e i tempi di presentazione della domanda e di contattare telefonicamente il predetto Ufficio.

 

PERMESSI ENTRATA POSTICIPATA/USCITA ANTICIPATA

Gli studenti che utilizzano i mezzi pubblici e risiedono fuori dal Comune di Genova o nelle delegazioni di Pontedecimo, Bolzaneto e Voltri possono richiedere il permesso in oggetto, compilando all’inizio dell’anno scolastico l’apposito modulo (allegando gli orari dei mezzi pubblici utilizzati). Si può ottenere un permesso della durata massima di venti minuti per i trasferimenti casa/scuola e non per attività extrascolastiche praticate dallo studente (sport, ecc.) per le quali tale permesso non è previsto.