Notizie

Grande successo delle nostre rappresentazioni teatrali alla rassegna "Tegras"

WhatsApp_Image_2019-05-19_at_17.54.00.jpegGrande successo dei nostri studenti alla rassegna Tegras, ospitata al Teatro Duse. Due spettacoli accomunati dal tema della comunicazione, essenza stessa del teatro che è parola, incontro, scambio e relazione.

Dire, fare, comunicare”, spettacolo andato in scena il 15 maggio, ha trattato l'argomento dell’evoluzione del linguaggio in maniera divertente e spontanea. Magistrale il confronto, nella lettera d’amore, tra il registro aulico del passato e lo “slang” odierno, costruito su neologismi incomprensibili (ti “lovvo”) e acronimi impronunciabili dell’era degli SMS. Ma tutto lo spettacolo ha regalato momenti di puro divertimento: gli sketch dei cavernicoli, la comunicazione tra un neonato enormemente espressivo e la mamma, l’ode al congiuntivo (forma verbale sparita dal linguaggio comune) del balletto finale.

Il paese delle fiabe perdute”, rappresentato il 17 maggio, ha trattato il tema della favola, esortando gli spettatori a recuperare quelle antiche narrazioni che toccano le corde delle nostre emozioni, aiutandoci ad esorcizzare le paure e ad esprimere i propri sogni e desideri. Lo spettacolo, caratterizzato da WhatsApp_Image_2019-05-19_at_17.40.24.jpegun linguaggio poetico, dal colore e dal dinamismo delle scene, si è sviluppato con la didascalia delle voci narranti in dialetto genovese, intuizione geniale che ha regalato spunti di grande comicità.

Tutti i ragazzi hanno dato il loro contributo, hanno trovato uno spazio e hanno avuto modo di esprimersi, a dimostrazione del fatto che il teatro si caratterizza come l’attività inclusiva per eccellenza. Complimenti agli studenti che hanno partecipato ai laboratori e ai docenti Fernanda Foschi, Orietta Pesce, Maurizio Borniotto e Fiorella Colombo che hanno magistralmente diretto queste 2 grandi compagnie teatrali!