Convenzione M. Polo - Carispezia

ScreenHunter 29 May. 05 07.55

In allegato il testo completo.

Attachments:

Convenzione IPSEOA Marco Polo - Carispezia

In allegato la convenzione dell'IPSEOA Marco Polo con Credit Agricole - Carispezia, con il dettaglio delle agevolazioni previste.

Attachments:

Progetto EcoEd al Marco Polo: link del video ufficiale

Giovedì 23 maggio, nell’aula magna dell’istituto professionale statale per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera “Marco Polo” si è concluso il percorso dei ventiquattro ragazzi selezionati tra le classi prime e seconde, protagonisti del progetto EcoEd, nato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da Miur e Mibac, realizzato dall'Associazione A Mano Disarmata, NetLit e ANSA. Protagonista dell'evento, la presentazione a docenti e genitori dei video realizzati dai ragazzi.

Enrico Farro, il film maker che ha seguito in qualità di tutor gli studenti, ha realizzato, insieme a loro, un video di sei minuti in cui si sono alternate immagini di Greta Thunberg, le voci dei ragazzi, le foto della visita a Granarolo e le interviste a Emanuele Revello dell’Agriturismo La Pergola dei Paggi; a Oliviero Bolognesi, Presidente del Comitato Giovani Albergatori di Genova e ad Annalisa Battaglia dell'Associazione “Noi genitori di tutti”. I ragazzi hanno poi montato un divertente video di backstage con le immagini del “dietro le quinte” delle interviste e quattro studentesse che hanno visitato gli stabilimenti della Granarolo hanno realizzato una presentazione che hanno mostrato a sorpresa ai presenti.

I docenti hanno poi voluto sottolineare quanto le competenze che i ragazzi hanno acquisito durante il percorso siano state prontamente utilizzate, oltre che durante le ore di lezione a scuola, anche per altri progetti che hanno intrapreso con gli insegnanti di storia dell’arte e di italiano.

“Progetti come questo sono motivo di orgoglio e un ottimo momento di riflessione e miglioramento per tutti, dai più giovani ai meno giovani” ha detto il prof. Roberto Galuffo, presente a nome dell’ufficio scolastico regionale, che ci ha tenuto a sottolineare quanto l’impegno dei ragazzi debba far riflettere e debba essere d’esempio per tutti, in un momento di profondi cambiamenti, climatici e non solo.

Il video ufficiale si può visionare cliccando sul collegamento

 

"Un panino al Marco Polo" per la Settimana della prevenzione oncologica

Un panino al marco poloDal 16 al 24 Marzo 2019, torna la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica promossa in tutta Italia dalla Lega Italiana per la lotta contro i Tumori.

La Settimana per la Prevenzione Oncologica diffonde il valore della prevenzione oncologica, attraverso la promozione di corretti stili di vita tra cui uno stile di vita attivo e dinamico e, in particolare, la sana alimentazione. Simbolo istituzionale della Campagna è l’olio extravergine di oliva 100% italiano, di provenienza certificata.

Scienza e medicina sono infatti concordi nell’affermare che più di un terzo dei tumori si potrebbe prevenire se prestassimo maggiore attenzione a cosa mettiamo nel piatto ogni giorno.

La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica è giunta quest’anno alla XVIII edizione: dal 16 al 24 marzo l'Istituto Marco Polo e 30 ristoranti di Genova e Tigullio aderiscono a #previenimangiando proponendo un piatto studiato appositamente per la Campagna, di cui parte del ricavato andrà a sostenere le attività di prevenzione oncologica di LILT Genova.

Per ultriori informazioni sull'iniziativa cliccare sul link al sito LILT.

In allegato il volantino del prodotto realizzato dai nostri studenti del Progetto panino.

Attachments:

Grande successo delle nostre rappresentazioni teatrali alla rassegna "Tegras"

WhatsApp_Image_2019-05-19_at_17.54.00.jpegGrande successo dei nostri studenti alla rassegna Tegras, ospitata al Teatro Duse. Due spettacoli accomunati dal tema della comunicazione, essenza stessa del teatro che è parola, incontro, scambio e relazione.

Dire, fare, comunicare”, spettacolo andato in scena il 15 maggio, ha trattato l'argomento dell’evoluzione del linguaggio in maniera divertente e spontanea. Magistrale il confronto, nella lettera d’amore, tra il registro aulico del passato e lo “slang” odierno, costruito su neologismi incomprensibili (ti “lovvo”) e acronimi impronunciabili dell’era degli SMS. Ma tutto lo spettacolo ha regalato momenti di puro divertimento: gli sketch dei cavernicoli, la comunicazione tra un neonato enormemente espressivo e la mamma, l’ode al congiuntivo (forma verbale sparita dal linguaggio comune) del balletto finale.

Il paese delle fiabe perdute”, rappresentato il 17 maggio, ha trattato il tema della favola, esortando gli spettatori a recuperare quelle antiche narrazioni che toccano le corde delle nostre emozioni, aiutandoci ad esorcizzare le paure e ad esprimere i propri sogni e desideri. Lo spettacolo, caratterizzato da WhatsApp_Image_2019-05-19_at_17.40.24.jpegun linguaggio poetico, dal colore e dal dinamismo delle scene, si è sviluppato con la didascalia delle voci narranti in dialetto genovese, intuizione geniale che ha regalato spunti di grande comicità.

Tutti i ragazzi hanno dato il loro contributo, hanno trovato uno spazio e hanno avuto modo di esprimersi, a dimostrazione del fatto che il teatro si caratterizza come l’attività inclusiva per eccellenza. Complimenti agli studenti che hanno partecipato ai laboratori e ai docenti Fernanda Foschi, Orietta Pesce, Maurizio Borniotto e Fiorella Colombo che hanno magistralmente diretto queste 2 grandi compagnie teatrali!

 

 

18 gennaio 2019: "Giornata nazionale degli Alberghieri"

"La cucina è di per sè scienza. Sta al cuoco farla diventare arte"
Gualtiero Marchesi

 
Venerdì 18 gennaio 2019, in occasione della "Giornata nazionale degli Alberghieri" organizzata dalla Rete Nazionale degli Istituti Alberghieri (RE.NA.I.A) per promuovere la cultura del cibo e del territorio, la scuola sarà aperta al pubblico dalle ore 17.00 alle ore 19.30 per un aperitivo di benvenuto.

"Dire, fare, comunicare": i nostri studenti in scena alla rassegna Tegras

Locandina_Teatro_2019.jpg

14 gennaio 2019: nasce l'Associazione Cuochi Genova e Tigullio

Lunedì 14 gennaio è un giorno importante per l'IPSEOA Marco Polo che ha assistito alla nascita dell’Associazione Cuochi Genova e Tigullio, aderente alla Federazione Italiana Cuochi. 

Leggi tutto: 14 gennaio 2019: nasce l'Associazione Cuochi Genova e Tigullio

Open Evening Corso IDA